RIFIUTI, ASSOTUTELA: “PREOCCUPATI PER SITUAZIONE A ROMA. ESPOSTO IN PROCURA”

“Come associazione che tutela i diritti dei cittadini romani, siamo molto allarmarti per la situazione rifiuti in atto a Roma, dove alle già note inefficienze della raccolta differenziata e alle tante sacche di degrado, si aggiungono giorno dopo giorno le politiche fumose e non risolutive della amministrazione Raggi. Sentiamo parlare il governo, la Regione Lazio e il Comune di Roma, ma ci sembra manchi una alleanza istituzionale che possa far uscire la Capitale dall’emergenza: per questo motivo, chiediamo a tutti gli enti preposti maggior senso di responsabilità istituzionale per il bene della comunità romana. Così come ci auguriamo che, a quattro mesi di distanza dalla revoca del Consiglio di Amministrazione di Ama, la municipalizzata possa riavere un cda certo, efficiente e professionale. Insomma, attendiamo gli sviluppi ma se la situazione di degrado dilagante dovesse rimanere questa, saremo costretti – nostro malgrado – a presentare un esposto alla Procura della Repubblica”.
Così, in una nota, il presidente di Assotutela, Michel Emi Maritato.

84 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

Your email address will not be published.