COMUNE ROMA, ASSOTUTELA: “FRONGIA INESISTENTE. SI DIMETTA DA ASSESSORE SPORT”

“Dopo tre anni di amministrazione Raggi, se c’è un comparto che più di altri ha sofferto l’incompetenza grillina è quello dello sport, la cui delega è in mano all’assessore Daniele Frongia. Ippodromo Capannelle, Stadio Flaminio, piscina di via Giustiniano Imperatore, queste alcune delle vertenze mal gestite da fido scudiero della sindaca di Roma: vertenze in cui Frongia ha dimostrato e sta dimostrando inadeguatezza amministrativa e politica. Ma sarebbero tanti altri gli esempi da citare. Per questa ragione, chiediamo all’assessore allo sport di Roma Capitale di fare un passo indietro in modo da rilanciare questa delicata e complessa delega”.

Così, in una nota, il presidente nazionale di Assotutela, Michel Emi Maritato, già candidato sindaco al Comune di Roma.

 

39 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

Your email address will not be published.