SCUOLA, ASSOTUTELA: “SU BANDO SERVIZI DISABILI COMUNE DI ROMA FACCIA PASSO INDIETRO”

“Continuano ad essere davvero numerose le critiche di categorie, associazioni e cittadini nei riguardi del bando per l’affidamento del Servizio Educativo per l’Autonomia degli alunni con disabilità frequentanti le scuole d’infanzia comunali e statali, primarie e secondarie di primo grado statali pubblicato dal Comune di Roma. Siamo di fronte a un avviso pubblico che non ci convince, è pieno di criticità, e sembra non dare un servizio di qualità alle famiglie dei bimbi disabili, una categoria fragile e che avrebbe necessariamente bisogno di maggiori tutele. Per questa ragione, chiediamo alla sindaca Raggi di tornare sui propri passi, congelare il bando e rimodularlo dopo il confronto con le associazioni di terzo settore, famiglie e organizzazioni sindacali. Siamo dell’opinioni infatti che le scelte amministrative semplicemente calate dall’alto, non premiamo mai”.

Così, in una nota, il presidente dell’associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.

61 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

Your email address will not be published.