GIORNATA INFANZIA, CAROL MARITATO: “TUTELIAMO BAMBINI: TROPPI DIRITTI NEGATI”

“Oggi si celebra la Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, anniversario del giorno in cui l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite adotto’, nel 1989, la Convenzione Onu per la protezione dei minori. Si tratta di un appuntamento autorevole, dall’alto significato sociale, che deve accendere i fari politici e mediatici sui troppi diritti negati, nel nostro Paese e nel mondo. In Italia, stando ai dati di The Save the Children, più di 1 milione di bambini e ragazzi vivono in povertà assoluta, senza il necessario per condurre una vita accettabile e con gravissime ripercussioni sul loro futuro, anche in conseguenza delle gravi privazioni in termini di opportunità educative, un numero triplicato negli ultimi dieci anni. Mentre, nel mondo, soprattutto nei paesi che vivono guerra e fame, migliaia di bambini muoiono prima dei 5 anni anche per malattie facilmente curabili o per malnutrizione, mentre sono tanti i neonati che muoiono durante il parto non essendoci strutture idonee e un’adeguata assistenza medica per gestire. Una realtà allarmante, preoccupante che deve far riflettere istituzioni mondiali e nazionali, spronandoli a proteggere i diritti dei bambini e delle giovani generazioni”.
Così, in una nota, Carol Maritato, speaker radiofonico, cantautrice e vicepresidente di Assotutela.

41 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

Your email address will not be published.