Analisi Portafoglio e Analisi Assicurativi/PRrevidenziali

CHE COS’È L’ANALISI PORTAFOGLIO INVESTIMENTI?

avvalendosi della collaborazione di professionisti operanti nel campo della consulenza finanziaria indipendente,ci si pone come obiettivo quello di fornire un’analisi approfondita ed oggettiva in merito ai prodotti finanziari, assicurativi e previdenziali sottoscritti dal Cliente. Tra i prodotti esaminati troviamo:

  • Fondi Comuni di investimento e Sicav (azionari – bilanciati – obbligazionari – monetari)
  • Gestioni patrimoniali in fondi (GPF)
  • Gestioni patrimoniali in titoli (GPM)
  • Fondi Hedge
  • Polizze vita
  • Polizze unit linked e
  • Polizze index linked
  • Obbligazioni strutturate
  • Obbligazioni bancarie
  • Fondi Pensione aperti, chiusi e piani individuali di previdenza (fip)
  • Fondi immobiliari
  • Certificates
  • Piani di accumulo del capitale (PAC)
  • Prodotti Postali

PERCHÈ RICHIEDERE UN’ANALISI ASSICURATIVI/PREVIDENZIALI

In questo modo il cliente può conoscere:

Costi espliciti ed impliciti del prodotto sottoscritto
Gli agenti di vendita come i promotori finanziari e gli sportelli bancari/postali propongono un servizio di consulenza “apparentemente” gratuito. Attraverso la nostra analisi è possibile conoscere il costo reale del prodotto sottoscritto e quanto esso incida sulla performance finale. I costi di collocamento, di gestione e di uscita erodono nel tempo il capitale del cliente anche a fronte di mercati finanziari positivi.

Rischio del prodotto sottoscritto
L’analisi consente di conoscere i rischi connessi al prodotto di investimento sottoscritto e verificarne la congruitàrispetto al profilo dell’investitore.

I VANTAGGI:

Rendimento rispetto al mercato di riferimento
La resa dell’investimento viene paragonata a quella del mercato di riferimento del prodotto. E’ ormai cosa nota che quasi la totalità dei fondi comuni di investimento di diritto italiano rendono sistematicamente meno dei Bot con una distruzione di valore di 120 miliardi di Euro negli ultimi 10 anni (Ufficio Studi Mediobanca, Indagine su Fondi e Sicav Italiane 2010). Stessa considerazione vale per le obbligazioni bancarie che in base ad un recente studio della Consob rendono meno e sono più rischiose dei titoli di Stato (Quaderno finanza Consob, luglio 2010).

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews