«

»

Mar 29

Assotutela denuncia Equitalia alla Procura della repubblica

Maritato AssotutelaA partire da maggio 2013 è previsto un ulteriore rincaro degli interessi di mora da versare ad Equitalia in caso di pagamento posticipato o di mancato pagamento.
Michel Emi Maritato – Presidente di Assotutela – denuncia l’ennesimo abuso nei confronti dei cittadini italiani ormai continuamente vessati dagli aumenti ai quali devono tacitamente adeguarsi.
La data prevista per l’entrata in vigore dell’aumento stabilito con la Banca d’Italia è l’1 maggio 2013. L’aumento sarà di circa 1 punto percentuale passando da un tasso di 4,55% al 5,22%. Questo aumento non inciderà molto su piccole somme di debito, ma peserà in maniera evidente sulle tasche degli italiani impegnati in un versamento fiscale più grosso.
Equitalia ha già risposto ai primi scontenti affermando che il rialzo è determinato dalla legge che prevede, secondo un Decreto presidenziale del 1973, che il tasso degli interessi di mora venga stabilito sulla media dei tassi bancari attivi.
Assotutela si attiverà presso la Procura della Repubblica per denunciare l’agente in usura, conclude Michel Emi Maritato, che in queste ore sta valutando l’azione con i legali dell’associazione.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews