«

»

Apr 15

LAURICELLA – ASSOTUTELA AL CONVEGNO SULLA TUTELA DEI DISABILI DELL’ONPS

LAURICELLA - ASSOTUTELA AL CONVEGNO SULLA TUTELA DEI DISABILI DELL’ONPSMercoledì 10 aprile alla Camera dei Deputati l’Osservatorio Nazionale Permanente sulla Sicurezza ha tenuto sul tema “Sanità e tutela della dignità e qualità della vita delle persone con disabilità: Presente e Futuro”. Con la moderazione del noto giornalista Michele Cucuzza sono intervenute le diverse istituzioni presenti: dal segretario del Ministro della Salute, all’ing. Grigioni dell’Istituto Superiore della Sanità, dall’Avv. Falabella presidente della FAIP, al Sen. Stefano De Lillo per continuare con rappresentanti di associazioni, ditte di ausili biomedici ed operatori socio-sanitari ma, soprattutto, con la presenza e le testimonianze dirette dei disabili che hanno potuto raccontare parte dei loro vissuti. “Splendido il lavoro svolto dalla Presidente dell’ONPS dott.ssa Claudia Benedetti e dal Gen. Gaetano Speciale, nonché da tutto il loro team – dichiara la Segretaria del Lazio di Assotutela Sara Lauricella, presente al convegno – non solo per la specificità degli argomenti trattati nel convegno, ma per tutti gli interventi che l’Onps ha svolto e continua a svolgere a tutela delle persone con disabilità. E’ nostra intenzione – continua la Segretaria Lauricella – intraprendere con l’Onps un percorso parallelo viste le comunità di intenti che ci uniscono, le tematiche da trattare sono molteplici e la collaborazione ed il mutuo soccorso in percorsi così delicati da trattare sono estremamente importanti per avere la possibilità di poter addivenire agli obiettivi comuni di tutela delle fasce definite ‘deboli’. Apprezziamo e stimiamo l’attività svolta da ognuno dei partecipanti ed apprezziamo la disponibilità mostrata dal Sen. De Lillo (ndr: in particolare riguardo la recente mozione in favore dei malati di SLA) e dal Cons. Regionale del Lazio Santori che dimostrano la vicinanza della buona politica al tema della disabilità, ma siamo consapevoli che il cammino da effettuare è ancora lunghissimo per cui abbiamo tutti il dovere di stringerci e cooperare – continua la segretaria di Assotutela Lauricella – e siamo certi che questo sarà ciò che faremo ad iniziare da adesso.” In questo convegno vi è stata la convergenza di associazioni dedicate alla disabilità, di associazioni di apparecchiature biomedicali, di rappresentanti politici ed istituzionali e soprattutto si è creato un ponte con i diretti interessati che hanno potuto raccontare le loro disavventure nel mondo della burocrazia sanitaria ma anche le loro storie personali quali, ad esempio, il toccante racconto di Fiorella una ragazza malata di NCS, una malattia che (a vari gradi di incidenza rende difficile la vita per via della intolleranza ai vari agenti chimici  tra cui, si ricorda, ci sono anche i più comuni saponi o detersivi ma anche buona parte dei farmaci e delle sostanze disinfettanti. “I momenti di incontro tra tutte queste forze – continua la Lauricella di Assotutela- dovrebbero essere molto più assidui, così da poter meglio e tempestivamente affrontare le tante tematiche relative alla disabilità”.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews