«

»

Ago 09

AssoTutela: “Cabina di regia, serve uno sceneggiatore”

AssotutelaxYouTubeALLA REGIONE LAZIO LA SANITA’ E’ AFFIDATA ALL’EX CONSIGLIERE DEL PD D’AMATO
“Lo avevamo sempre pensato e ora i fatti ci danno ragione: la cabina di regia, affidata all’ex consigliere del Pd Alessio D’Amato non produce alcun risultato”. Lo sostiene il presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato, commentando l’ultima vicenda che ha coinvolto la Tosinvest, con la periodica minaccia di chiusura delle 13 strutture del San Raffaele presenti nel Lazio. “La situazione si trascina da tempo – continua il presidente – soltanto a giugno abbiamo assistito ai servizi del Tg Lazio, che magnificavano ‘i grandi risultati della cabina di regia nelle vertenze Idi, Santa Lucia e San Raffaele’, con rituali immagini di circostanza di D’Amato riunito intorno a un tavolo insieme ai sindacati e oggi – accusa ancora Maritato – siamo da capo a dodici, i vertici della società degli Angelucci il giorno prima minacciano chiusure e licenziamenti per poi tornare d’amore e d’accordo con i vertici regionali, che diramano improbabili comunicati stampa magnificando ‘importanti risultati e accordi raggiunti con la Tosinvest’. Siamo proprio alla farsa. Non potevamo immaginare peggiore inizio, altro che modello Lazio”.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews