«

»

Set 11

Monte Dei Paschi di Siena: AssoTutela avvia Class Action a tutela dei risparmiatori

Logo AssoTutelaI cittadini ed i correntisti non devono pagare per gli illeciti commessi da terzi. AssoTutela avvia un class action nei confronti della Banca Monte dei Paschi di Siena a tutela dei correntisti. Lo dichiara in una nota il presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato.
“Gli amministratori della banca devono rispondere dei danni causati agli investitori, per questo motivo” prosegue Maritato “la nostra associazione ha deciso di attivare una class action nei confronti della banca senese per l’operato illegittimo degli amministratori che hanno causato una perdita di valore a obbligazioni e azioni.

Possono aderire all’azione di classe i seguenti soggetti:
• Gli azionisti della Monte dei Paschi che hanno subito danni a causa delle perdite del titolo azionario, in conseguenza delle azioni e/o omissioni illecite dei vertici del Gruppo bancario dall’acquisto di Banca Antonveneta e la conseguente ristrutturazione del credito;
• Gli investitori a cui siano stati venduti i titoli derivati conseguenti alle medesime operazioni.

Partecipare all’azione collettiva è semplice: basta allegare al modello di adesione all’azione di classe un documento di identità e la sottoscrizione dei titoli in questione (sia azioni che titoli derivati). È inoltre necessario indicare sulla busta “Class Action MPS”.
“È partita la raccolta di adesioni per promuovere l’azione collettiva popolare contro le azioni della Monte dei Paschi. Invitiamo tutti i cittadini, sia gli azionisti che i risparmiatori, ad aderire alla class action per il risarcimento dei danni. La legittimità deve essere ristabilita”. chiosa Maritato.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews