«

»

Ott 18

M5S LAZIO: URGENZA PER COMMISSIONE CONGIUNTA SU RIFIUTI TOSSICI INTERRATI NEL LAZIO

236999 La discarica di Malagrotta (archivio)In questi giorni il gruppo consiliare del M5S alla Regione Lazio ha depositato una richiesta di indizione di una commissione congiunta I (Affari costituzionali e statutari, affari istituzionali, enti locali e risorse umane, federalismo fiscale, sicurezza, integrazione sociale e lotta alla criminalità) e VI (Ambiente, lavori pubblici, mobilità, politiche della casa e urbanistica) per trattare le questioni inerenti alla tematica dei rifiuti tossici interrati nei territori della regione Lazio, sollevate durante il consiglio straordinario sui rifiuti alla presenza di Zingaretti.
Il governatore si era assunto l’impegno di indire una commissione congiunta per approfondire i contenuti della risoluzione n° 10 presentata dal gruppo consiliare del Movimento Cinque Stelle in merito alla questione delle infiltrazioni mafiose nella gestione dei rifiuti sulla scorta dalle dichiarazioni dell’ex pentito Carmine Schiavone e della la riapertura delle indagini da parte della questura di Cassino a seguito del ritrovamento di atti incriminanti da parte della Polizia Provinciale di Latina.
Dopo più di una settimana ancora nessuna convocazione è giunta presso gli uffici del gruppo, a questo proposito la consigliera Gaia Pernarella ha dichiarato: “Spero che Zingaretti non si sia dimenticato il proprio impegno e che faccia il possibile per accelerare i tempi, il territorio avvelenato del Lazio chiede giustizia ed è giunto il momento di strappare i rifiuti dalle grinfie della criminalità organizzata.”

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews