«

»

Nov 29

RICORSO AL TAR ASSOTUTELA PER I DG DEL LAZIO.

Regione LazioDopo il silenzio proclamato da Zingaretti sulla questione dg del Lazio, oggi in Consiglio Regionale, Maritato scioglie le riserve e dichiara guerra al governatore e alla giunta, presenteremo il ricorso al Tar nei prossimi giorni contro il concorsone effettuato con violazioni di legge gravissime, lo dichiara in una nota il presidente di Assotutela Michel Emi Maritato. Dopo aver effettuato una denuncia in procura in questi giorni con l accusa per la procedura adottata irregolarmente, (artt. 323 C.P. e 479 c.p. con il vincolo di cui all’art. 110 C.P. e le aggravanti del caso di specie) che chiedono condanna penale ed, In particolare modo vengono contestate la violazione dell’Art. 13 D.P.R. 487 del 1994 in tema di trasparenza dei concorsi pubblici, in quanto le Commissioni esaminatrici devono stabilire e pubblicare in tempo contemporaneo alla pubblicazione del bando di concorso le modalità e criteri di valutazione, anche in riferimento all’Art. 97 Cost. e all’art. 1 della L. 241 del 1990 che hanno qualificato il principio di trasparenza quale principio fondamentale dell’agire della P.A; e la violazione dell’art. 3 bis del D.P.R. 502 del 1992 circa l’impossibilità di ammettere al concorso per la nomina di Direttori Generali, Direttori Amministrativi e Direttori Sanitari coloro che sono sottoposti a procedimento penale per delitto per cui è previsto l’arresto in flagranza. L’associazione stamattina ha ascoltato la richiesta di chiarezza in aula fatta dai consiglieri regionali m5s, ma la chiusura totale della maggioranza non ha facilitato nessun informazione, costringendo prosegue e conclude Maritato alla presentazione del ricorso TAR.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews