«

»

Feb 12

USURA: ASSOTUTELA, SCUOLE ROMANE SI APRONO ALLA FORMAZIONE DEI RAGAZZI

Il posto in banca non è più una certezzaSi e’ conclusa oggi la due giorni di formazione sulle materie bancarie, signoraggio,usura bancaria,anatocismo, cms usurarie,swap e derivati,presso l’Istituto di ragioneria Leon Battista Alberti. Una apertura importante delle scuole, ad un progetto formativo sostenuto da Assotutela (associazione a tutela dei cittadini). La prima scuola a livello Europeo a sposare tale progetto che salvaguardera’ i professionisti del futuro. Fortemente voluto dai docenti, in particolar modo dalla prof.ssa Silvia Sparro e dalla preside Carolina Guardiani,il corso di formazione ha sviscerato la materia bancaria dalla creazione della moneta, ai ricalcoli econometrici di verifica condizioni. Un importante apertura alla verita’ commenta il presidente di Assotutela Michel Emi Maritato, proprio in questi giorni la Cassazione è tornata ad occuparsi,del tema usura sopravvenuta nei mutui,sentenziando in merito ai tassi come possibili di usura anche durante un rapporto di finanziamento, e non solo al momento della stipula del contratto iniziale. Secondo Maritato l’usura sopravvenuta è rilevabile quando i tassi di interesse superano la soglia in un qualsiasi momento a partire dalla stipula contrattuale. Chi ha pagato di più dunque, a causa dell’usura sopravvenuta sul mutuo o su un prestito, avrebbe dunque il diritto all’ottenimento di un rimborso per gli interessi maltolti per effetto della legge 644 cp. L’esposizione all’usura sopravvenuta e’notevole per il sistema bancario: si tratta infatti di un concetto che può concorrere nel trasformare i mutui a tasso fisso in finanziamenti a tasso variabile, provocando la conseguenza di un tasso che può quindi divenire usurario semplicemente e soltanto in funzione dell’andamento del mercato finanziario. Confidiamo nella collaborazione di sempre più istituti superiori a livello nazionale poiché, professare condividere ed arricchire il know how dei giovani facendoli interfacciare in modo pragmatico e tangibile con il mondo ‘esterno’ e con le “reali problematiche’ è indice di crescita sia per i giovani s quanto per gli istituti stessi conclude il Vice Presidente di Assotutela Emanuela Maria Maritato.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews