«

»

Apr 11

ASSOTUTELA: La metro C finisce in Procura

Metro C - Roma“Vergognoso il cantiere della metropolitna di Roma che dura da anni. Entro il 2012 pensiamo di ultimare e aprire al pubblico la tratta Montecompatri-Centocelle.Queste le parole di Antonello Aurigemma, assessore alla Mobilità di Roma Capitale durante l’amministrazione di Gianni Alemanno. Parole che oggi, rimangono tali.Intanto decine e decine di negozi hanno chiuso,messi in coma dalla crisi e ghigliottinati dai cantieri”. Lo dichiara in una nota il presidente di assotutela Michel Emi Maritato.” Mi chiedo continua il presidente come mai il sindaco Marino non abbia messo a disposizione dei commercianti danneggiati un fondo di salvataggio come quello che ha stanziato per i rom. Nella zona San Giovanni Re di Roma hanno chiuso 88 attivita’ commerciali, come riporta un recente studio dell’associazione, con un avvicendarsi di gestioni che toccano l’apice nel mese di Dicembre 2013 a quota 328.(il tutto in 1km2). Non ci resta che piangere mentre i politici continuano a mentire sapendo di farlo,prosegue e conclude il presidente Maritato,l’associazione inoltre sta collazionando atti, accessi, e documenti da portare in Procura per auspicare la luce nel tunnel”.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews