«

»

Mag 08

LAZIO: ASSOTUTELA, REGIONE FACCIA CHIAREZZA SU ENOTECA DI VIA FRATTINA

Logo AssoTutela“Passando qualche mezz’ora all’Enoteca regionale Palatium di via Frattina a Roma, ci si rende subito conto che il clima che si respira non è dei migliori contando che mese dopo mese diventa sempre più pressante il timore che tra breve la gestione verrà data in gara ai privati e il personale messo alla porta. Il presidente del Lazio Zingaretti aveva annunciato questa proposta a novembre ma ancora non se n’è fatto nulla però la parentesi debito in qualche modo dovrà essere sanata”. Lo dichiara il presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato.
“A novembre infatti il governatore parlò di un debito consolidato di 1,650 milioni di euro dovuto a una cattiva gestione. Di qui la proposta di mettere a bando la gestione ai privati in breve tempo.
A oggi quel bando non è partito e l’avvio di gara mai pervenuto alla pubblicazione di riferimento. Motivo che – aggiunge Maritato – ci porta a chiederci come faccia l’Enoteca regionale a perdere tutti questi soldi, considerando anche che le mura sono di proprietà della Regione, e che quindi non paga neanche l’affitto. A quanto pare sui conti del locale peserebbero una proposta non adeguata di chiusura temporanea dei locali in periodo caldo per il turismo e anche una quantità sproporzionata di personale rispetto alle esigenze. Inoltre sarebbe emerso il ‘malcostume’ di un ‘tesoretto’ di circa 1000 pasti gratuiti”.
“Alla luce di quanto riportato contando peraltro che siamo a maggio vorremmo sapere quali sono le intenzioni del governatore Zingaretti sui locali e sull’attività. In qualunque caso tuttavia – conclude Maritato – chiediamo la tutela totale dei lavoratori e del posto di lavoro”.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews