«

»

Giu 04

AssoTutela – Ennesima gaffe di Marino: snobba i disabili psichici

Dario D'Ambrosi - Teatro patologico - premio della Lupa CapitolinaATTORI DEL “TEATRO PATOLOGICO” RISCHIANO LO SFRATTO DA PARTE DELLA PROVINCIA
“Ragazzi schizofrenici, autistici, affetti dalla sindrome di Down e altri gravi disagi portati in scena da un attore di grande esperienza, Dario D’Ambrosi nel cosiddetto ‘Teatro patologico’, un lavoro definito dallo stesso organizzatore ‘al limite dell’impossibile’, che con l’aiuto di psichiatri e assistenti sociali, consente ai ragazzi di ritrovare la propria identità e reinserirsi nel tessuto sociale. Ebbene con questi giovani che hanno avuto premi e riconoscimenti in tutto il mondo, perfino dal primo ministro britannico David Cameron, il sindaco Marino ha commesso l’ennesima gaffe, ignorando la loro presenza il 6 febbraio in Campidoglio, quando hanno ricevuto il premio della Lupa Capitolina”. Lo dichiara il presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato che attacca: “La presenza del ‘sedicente’ primo cittadino avrebbe avuto un preciso significato in questo momento difficile per il gruppo, considerato che l’evanescente provincia (ma non erano sparite?) ha chiesto la restituzione dei locali di via Cassia 472, intimando lo sfratto al gruppo, che qui fa le prove. Come sempre – continua Maritato – Marino non si smentisce mai e mette in ridicolo la nostra città. Chiediamo, considerati anche gli ultimi eventi, che il sindaco ‘marziano’ abbia il pudore di fare un passo indietro salvando la nostra città, che merita certo di meglio”.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews