«

»

Ago 05

Consap e Assotutela in difesa dei diritti dei poliziotti impegnati in Mare Nostrum e contagiati dalla TBC: promossa una Class Action contro il Ministero dell’Interno

sbarchi immigratiCONFERENZA STAMPA
Il Sindacato di Polizia Consap non ci sta a vedere costantemente in aumento il numero dei poliziotti impegnati nelle operazioni di “accoglienza” profughi contagiati dalla TBC. Sono ormai decine i poliziotti infettati, mentre la tutela che il Ministero garantisce agli uomini impegnati nelle operazioni è praticamente nulla. Per tale ragione, in collaborazione con Assotutela, che da sempre difende i diritti dei cittadini, la Consap ha deciso di promuovere una Class Action contro il ministero dell’Interno, dopo averlo diffidato, per non aver garantito e quindi anzi aver posto a serio pericolo epidemiologico, la salute dei poliziotti e quella dei loro familiari.

Per informare meglio gli organi di stampa di questa iniziativa, la Consap ha deciso di indire una conferenza stampa il 7 agosto, alle ore 12, presso la Sede della Consap in Questura, a Roma in Via San Vitale 15.

Alla conferenza stampa parteciperà, in qualità di dirigente sindacale della Consap, uno dei poliziotti risultato positivo, ma adesso non più infettivo, al test della Tbc.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews