«

»

Set 01

AssoTutela – Roma e il degrado: cittadini abbandonati a se stessi

roma rifiuti“Niente di nuovo sotto il sole: il rientro dalle vacanze dei romani (i fortunati che se le sono potuti permettere) è stato assolutamente deludente”. La considerazione è di Michel Emi Maritato, presidente di AssoTutela che insiste: “Problemi vecchi e nuove angosce, in una capitale ormai avviata a un lento declino, tra le grane irrisolte dell’Ama, gli ultimi episodi criminali e violenti e, soprattutto tra il degrado che attanaglia i punti più sensibili della capitale. Fermate metro, stazioni, macchine emettitrici di biglietti sono prese d’assalto da gruppi di sbandati che, finito il proprio sporco lavoro vanno ad accamparsi dove capita, trasformando i nostri quartieri in qualcosa di peggiore di una casbah. Ci spiace constatare, che nessuna delle battaglie che dovevano essere portate avanti – prosegue Maritato – è stata superata con successo: droga, movida scatenata ma anche prostituzione, scippi e furti specie sui mezzi pubblici a danno dei turisti, ci mettono di fronte a un’amara realtà. Soltanto un provvedimento è diventato immediatamente effettivo: il salasso delle nuove tariffe delle strisce blu, rendendo la vita impossibile ai cittadini, in difficoltà a raggiungere il proprio posto di lavoro, considerata la inadeguatezza della rete dei trasporti che hanno subito una ulteriore falcidia, causa piano di rientro. A tale proposito – chiude il presidente – avvertiamo il sindaco Marino che AssoTutela non starà a guardare. Promettiamo dei blitz nei punti sensibili, quali stazioni ferroviarie e metro, mercatini abusivi di cianfrusaglie, giardini pubblici e altro, per verificare le condizioni di sicurezza, la garanzia della salute pubblica e la tutela dei diritti dei residenti romani, che ormai vivono come un assedio la presenza di tali inquietanti figure”.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews