«

»

Set 17

AssoTutela: E’ doveroso difendere la Carta Costituzionale, lo dichiarano Maritato e l’Avv. Monteleone

Carta Costituzionale“Se ognuno si libera dalle sue piccole cose e cede sovranità riusciamo a farla questa Europa. Non è uno scambio di regole ma di sogni. E questa è l’unica cosa che ci garantisce la pace”. “E’ un’offesa all’intelligenza” quanto pronunciato da Roberto Benigni ieri sera durante la trasmissione “Ballarò”, lo sostengono per AssoTutela il presidente Michel Emi Maritato e l’Avv. Domenico Monteleone

i quali aggiungono che “La richiesta di ulteriore cessione di sovranità appare immotivata e slegata da qualsivoglia criterio di razionalità poiché non si capisce quali effetti benefici ne scaturirebbero per i popoli dell’Europa che, notoriamente, sono alle prese con una crisi economica eccezionale” . La chiosa dei due professionisti è molto chiara: “Benigni dimentica che la Costituzione non lascia spazi di sorta a cessione di sovranità verso entità non elettive come sono, purtroppo, gli organi dell’attuale Unione Europea. Pontificare sulla Costituzione – e Benigni è stato buon pontefice in un recente passato – ha un senso se si fa esercizio di coerenza e si lotta per rispettare i cardini di ciò su cui si è pontificato”. Una nota, quella di Assotutela, che appare mirata ad una strenua difesa della Carta Costituzionale.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews