«

»

Set 18

AssoTutela – Zingaretti latita in Consiglio regionale. Sui trasporti occasione persa

Zingaretti - piano di rientro dal deficitSU 33 SEDUTE ALLA PISANA, IL PRESIDENTE NE HA ‘ONORATE’ SOLO 6 CON LA SUA PRESENZA

“Tra poco il presidente Zingaretti sarà ricevuto in pompa magna all’Istituto di ricovero e cura Spallanzani, sulla via Portuense. Tra tagli di nastri, convegni, dibattiti, visite spot in tutta la Regione, il presenzialista commissario alla sanità non ne buca una. Peccato però che in Consiglio regionale, nonostante le promesse, non si faccia mai vivo”. Lo sostiene il presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato. “Nella seduta di ieri, 17 settembre, si doveva discutere di un tema essenziale per i cittadini: il trasporto pubblico che nel Lazio ha raggiunto inenarrabili livelli di inefficienza. Lo dimostra la nostra recente battaglia sul Cotral, azienda con molti ‘generali’ e poche truppe, i cui mezzi sono diventati ormai un pericolo per gli utenti. Ebbene – incalza Maritato – il presidente non si è fatto vivo, preso da chissà quali impegni istituzionali. Magari la presentazione di qualche kermesse cinematografica con la riesumazione delle sale parrocchiali, i cosiddetti ‘pidocchietti’”, ironizza Maritato. “Nella nostra memoria rimane la promessa da marinaio del 23 luglio 2013, quando nel Consiglio straordinario sulla sanità voluto dal Movimento 5 stelle, Zingaretti assicurò la costante presenza nell’assise votata dai cittadini, organo sovrano di rappresentanza del territorio. Presenza sua o, almeno, della inspiegabilmente blasonata cabina di regia. I miseri risultati sono sotto gli occhi di tutti”, chiosa Maritato.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews