«

»

Gen 16

AssoTutela: ormai è moda, prostitute all’Ifo

prostituzione“Come testimoniano le presenze femminili di passeggiatrici diurne davanti al nosocomio e nelle vie limitrofe dello stesso, siamo stati in grado di fotografare e di testimoniare la presenza di preservativi e di lucciole con clienti all’interno del parcheggio sterrato dell’Ifo sito in via Elio Chianesi”. Lo dichiara in una nota il Presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato.

“Il via vai delle auto dove si consuma il rapporto sessuale, avviene tra le ore 16:00 le e 24:00 periodo in cui il parcheggio è completamente incustodito. Tutto questo non può che danneggiare l’immagine di un ospedale di altissimo rilievo e profilo sanitario, ma allo stesso tempo ci porta a pensare la malagestio del sindaco Marino sul fattore costituzione e la malagestio del direttore generale dello stesso nosocomio”.

“Ci chiediamo – prosegue Maritato – come mai questo fenomeno risalta agli occhi di associazioni e persone che non frequentano assiduamente l’ospedale, mentre non balza alla vista della dirigenza che quotidianamente vive il nosocomio”.

“Inammissibile – tuona Maritato -l’inerme sguardo di una direzione che così non fa altro che danneggiare l’immagine di un polo d’eccellenza oncologica in italia quale l’Ifo di Roma”.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews