«

»

Gen 26

Shoah: AssoTutela-Minghi, corona e messaggi di solidarietà alla comunità ebraica

shoah - olocausto“L’associazione AssoTutela presieduta da Michel Emi Maritato e il cantautore Amedeo Minghi, come spesso accade per la tutela di chi soffre e ha sofferto, decidono di stringersi al dolore per il giorno della memoria della Shoah alla Comunità Ebraica, consegnando una corona d’alloro in ricordo delle vittime di questa tragedia umanitaria”. Lo dichiara in una nota il Presidente Michel Emi Maritato.

Un messaggio d’amicizia viene inviato dal musicista Amedeo Minghi al Rabbino di Roma tramite il suo brano “Gerusalemme”.

“Partecipo commosso alla giornata del dolore condividendone il profondo significato, offrendo questa composizione, “Gerusalemme” Madre di tutte le Madri, come umile omaggio al Popolo Ebraico nella speranza di una futura pacifica convivenza con tutti gli uomini. Che Dio ci perdoni e non ci consenta mai più, l’orrore, che oggi purtroppo, ci fa piangere, anche se non abbiamo più lacrime per farlo”. Amedeo Minghi

“Dobbiamo cercare ciò che ci unisce e non quello che ci divide, siamo figli di un unico Dio. In una società come la nostra, così pervasa da ignoranza, inciviltà, razzismo, bassi istinti e violenza, serve ricordare il dolore per tenere alta la guardia al fine di evitare la rinascita di pseudo culture vili e violente che vedono negli Ebrei la colpa di tutto soprattutto in questo momento di crisi.

Che le nostre voci, servano a non dimenticare e a non accettare con indifferenza e rassegnazione le stragi degli innocenti”.Così conclude la nota il Presidente Maritato.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews