«

»

Nov 04

AssoTutela: Usura, la Regione propone aiuti inconsistenti. URGENTE NECESSITA’ DI SALDARE I DEBITI DEL 2009, MA LE RISORSE ASSEGNATE SONO RISIBILI

regione lazio“Non pretendiamo miracoli ma le proposte contenute nella legge regionale numero 64 contro l’usura e il sovra indebitamento debbono essere urgentemente revisionate, specialmente per quanto attiene alle risorse assegnate che sono assolutamente inadeguate”. Ė il parere del presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato che insiste: “Non si possono fare le nozze con i fichi secchi e la Regione Lazio, i cui rappresentanti si dimostrano onnipresenti in ogni circostanza, questa volta dovrebbero fare un serio esame di coscienza su come affrontare emergenze sociali come l’usura e il sovra indebitamento. Piuttosto – continua il presidente – si studino e propongano mezzi su come saldare i debiti pregressi che si riferiscono addirittura al 2009. Per tale motivo, moltissime associazioni di solidarietà sociale rischiano l’estinzione, soprattutto le vittime di tale grave fenomeno hanno sviluppato negli anni un senso di abbandono senza precedenti da parte delle istituzioni locali, altro che leggi e buoni propositi espressi solo sulla carta”, insiste Maritato. “Si provveda, piuttosto alla verifica delle erogazioni a pioggia e degli errori nelle rendicontazioni, ferma restando l’assoluta necessità di contrastare con ogni mezzo l’usura in guanti bianchi, ovvero quella praticata dagli istituti di credito”, chiosa il presidente.
Roma, 4 novembre 2014

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews