«

»

Feb 24

730/2015: LE NOVITA’ DI ASSOTUTELA

730Entro il 15 aprile prossimo, l’Agenzia delle entrate metterà on line, sul proprio sito internet, a disposizione di ciascun contribuente potenzialmente interessato alla presentazione del modello 730 (pensionati, lavoratori dipendenti e assimilati), una dichiarazione già compilata.lo dichiara in una nota il presidente di Assotutela Michel Emi Maritato.
I dati che si troveranno inseriti sono soltanto quelli attualmente recuperabili dall’Amministrazione finanziaria in maniera automatica: i redditi risultanti dalle Certificazioni uniche (l’ex modello CUD) trasmesse dai sostituti d’imposta; gli oneri deducibili/detraibili che possono essere riconosciuti in base alle informazioni trasmesse da banche, compagnie di assicurazione ed enti previdenziali (quindi, interessi passivi su mutuo ipotecario, premi per polizze vita e contro gli infortuni, contributi previdenziali), e in base a dati presenti in precedenti dichiarazioni, come nel caso delle detrazioni per ristrutturazioni edilizie o per risparmio energetico, fruibili in più anni; i versamenti effettuati; le eventuali eccedenze risultanti dalla dichiarazione dello scorso anno.Nessuna paura,Assotutela e’ a disposizione dei cittadini conclude Maritato per tutti quei non fortunati (molti) che non di potranno  semplicemente confermare la “proposta”; sono tante le informazioni necessarie alla corretta e completa compilazione della dichiarazione che il Fisco non può sapere e non acquisisce in via automatica. La stragrande maggioranza dei contribuenti avrà la necessità di apportare integrazioni e/o modifiche.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews