«

»

Lug 12

AssoTutela: “Santa Lucia, la Regione di nuovo ostile”

AssoTutela ''Santa Lucia, la Regione di nuovo ostile''NUOVE MINACCE DI DECLASSAMENTO PER LA STRUTTURA DI ECCELLENZA
“Ci auguriamo che da parte regionale non ci sia una marcia indietro ma le minacce di declassamento dell’Istituto Santa Lucia preoccupano pazienti, famiglie e tutta la collettività”. Lo afferma il presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato apprendendo, da ambienti vicini alla direzione generale, che non sarebbe stato riconosciuto all’Irccs lo status di alta specializzazione neuroriabilitativa e che la Regione Lazio sta mantenendo le stesse posizioni del passato. La fondazione deve ricevere dagli uffici di via Rosa Raimondi Garibaldi 100 mila euro che, a tutt’oggi non sono ancora arrivati a destinazione. “Non vorremmo che ai grandi annunci del presidente Nicola Zingaretti non seguano poi azioni concrete, sarebbe una marcia indietro per tutti i proponimenti che riguardano la sanità del Lazio – continua il presidente – si tenga presente che la giurisprudenza amministrativa e il Consiglio di Stato hanno più volte ribadito il carattere di elevata specialità alla struttura di via Ardeatina, soltanto i nostri politici sembrano non rendersi conto. Di questo passo si attenta al diritto alla salute, negando cure adeguate ai pazienti bisognosi di assistenza di qualità. AssoTutela – conclude Maritato – è vicina al coordinamento di pazienti e famiglie e seguirà con attenzione tutta la vicenda promuovendo, se necessario, tutte le azioni possibili per garantire diritti tutelati”.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews