«

»

Lug 16

Sanità Lazio: AssoTutela, Solo assistenza territoriale può rilanciare SSR

Programma - Franco Bartolomei candidato al Consiglio Regionale del Lazio“Ci ha fatto riflettere l’enorme quantità di dati che ha presentato Cittadinanzattiva e che danno una visione del Servizio sanitario in netta regressione rispetto al passato sia in termini di servizi che in termini di qualità mentre la tassazione rimane sempre pressante e pesante. Piuttosto riteniamo che se si vuole ridare dignità al malato nell’assistenza da offrirgli e alla sanità come servizio è necessario implementare il territorio con una rete di offerta capace di fronteggiare i bisogni laddove questi sono presenti”
Lo dichiara il presidente di AssoTutela a commento dei dati presentati oggi da Cittadinanzattiva- Tribunale del malato.
“Serve un programma previsionale, soprattutto nel Lazio dove il territorio è ampiamente carente, sia strutturale che finanziario per la realizzazione di una rete specifica degli ambulatori di prossimità. Questo servirà ad alleggerire la spesa sanitaria e avere controllo sulle prestazioni da fare. Soltanto con il territorio – precisa Maritato – si può dare ossigeno a quella doverosa best practice di cui tanto si parla ma poco si attua”.
“Dal nostro canto ci auguriamo che la Regione – conclude Maritato – al più presto dia seguito a queste istanze chiamando in una seduta pubblica le varie associazione che rappresentano i cittadini per ascoltare le necessità e rispondere con atti concreti”.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews