«

»

Ago 14

AssoTutela, Ares risponda dei mezzi di soccorso in strada

IMG_04“Tanti i cittadini che si sono avvicinati allo spiazzo nei pressi del Fungo dell’Eur per capire quale fosse il motivo di tanta abbondanza di mezzi di soccorso della Croce rossa italiana parcheggiati in zona. La risposta non c’è stata direttamente se non dicendo ‘non ci sono aree di sosta per ospitarli’. Ares 118 e Regione Lazio devono rispondere di questo per capire quale sia la programmazione dell’emergenza in strada e in città. Se poi c’è un altro motivo che spiega la presenza della ambulanze parcheggiate nel verde dell’Eur è giusto che le autorità lo raccontino e precisino quanto sta avvenendo”.

Lo sostiene il presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato.

“La faccenda in questione ci crea un certo sconcerto perché nei giorni scorsi abbiamo presentato un esposto alla procura della Repubblica per chiedere di fare luce su un acquisto che riteniamo poco congruo alle necessità del soccorso ossia 8 suv per 600 mila euro da utilizzare per i vertici apicali dell’azienda Ares 118. Adesso invece – precisa Maritato – scopriamo che non ci sono le aree di sosta per i mezzi di soccorso in città e che le ambulanze della Cri devono essere parcheggiate un po’ qua e un po’ là. Diversamente crediamo che i suv acquistati a fine maggio invece siano riposti in appositi garage attrezzati. Chiediamo al presidente Zingaretti di intervenire sulla vicenda, di informarsi sui fatti e acquisire i documenti dovuti affinché – conclude Maritato, errori del genere non possano più avvenire in futuro. E magari cercare di risolvere il problema delle aree di sosta”.IMG_03

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews