«

»

Set 03

AssoTutela: “Finalmente Zingaretti si occupa del 118”

Ambulanza Ares 118RICHIESTA DI CHIARIMENTI SU UN APPALTO AL DIRETTORE GENERALE DE SANTIS
“Plaudiamo alla presa di posizione del presidente Nicola Zingaretti nei confronti dell’Azienda di emergenza sanitaria regionale (Ares) 118. Adesso occorre passare ai fatti”. Lo dichiara il presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato, commentando la richiesta del commissario alla Sanità regionale, sulle caratteristiche della gara di appalto bandita dal 118 che vede servizi tagliati e costi lievitati. “Lo avevamo detto, gridato, ribadito: l’Azienda di Emergenza sanitaria ha assunto posizioni discutibili per quanto attiene agli ultimi acquisti (8 Suv per 500 mila euro) e un appalto che vede diminuiti i mezzi di soccorso in provincia di Latina, la soppressione del medico a bordo dei mezzi e i costi inevitabilmente lievitati”, precisa Maritato. “Adesso la Regione dovrà fare chiarezza. Come sono utilizzati i Suv? Come mai, il 28 agosto scorso, proprio a Latina, per soccorrere una paziente affetta da elefantiasi, con un peso di 250 chilogrammi è stata chiamata, in prima battuta, un’ambulanza per poi dover ricorrere a un pullmino speciale, senza mettere subito in campo i mezzi acquistati proprio con la motivazione dei “soccorsi in circostanze complicate?. Sono quesiti che attendono risposta – ribatte Maritato – il presidente Zingaretti non si fermi alla relazione di risposta ma vada a fondo degli atavici problemi che affliggono l’Ares 118”.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews