«

»

Ott 10

SANITÀ, PALOZZI (PDL) E ASSOTUTELA: “TANTI PROCLAMI E NESSUNA RISPOSTA DA ZINGARETTI SULL’ABBATTIMENTO DELLE LISTE D’ATTESA”

Campagna elettorale Zingaretti“I solenni proclami e le facili promesse sull’abbattimento delle liste d’attesa del presidente Zingaretti gli sono tornati contro come un boomerang, visto che, in una sola settimana, ha fatto il pieno di critiche per essere riuscito nell’impresa di non dare nessun seguito a quelle che, mesi fa, apparivano almeno delle buone idee. Come quella di affidare ai medici di famiglia le prenotazioni delle analisi più urgenti, evitando ai pazienti di contattare il Recup e semplificando così tutta la procedura. Ad oggi, nulla si è mosso: mentre continuano i pellegrinaggi dei cittadini ai Recup, infatti, la Giunta non ha neanche avviato il dialogo con i medici di base. Ci si chiede, a questo punto, come Zingaretti intenda procedere sulla tanto annunciata implementazione e riorganizzazione del Recup per l’abbattimento delle liste d’attesa. E se da solo non riesce proprio a produrre azioni concrete, si rivolgesse alle tante associazioni nate per difendere i cittadini dai soprusi del sistema e delle istituzioni, come AssoTutela molto attiva in particolare sul fronte della sanità, delle controversie tra i privati, le banche ed Equitalia. È con loro che ho deciso di iniziate a lavorare da consigliere di opposizione per conoscere fino in fondo le problematiche che le istituzioni hanno il dovere di evitare. E, a proposito dell’abbattimento delle liste di attesa, AssoTutela ha un valido suggerimento: per non bloccare l’offerta sanitaria pubblica e risolvere almeno per il 50 percento dell’intasamento é necessario aprire le liste d’attesa di tutti gli ospedali laziali e metterle in rete con il Recup, compresi i grandi ospedali e i policlinici”.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews