«

»

Ott 17

AssoTutela: “Presidente Zingaretti, parliamo di Rsa”

sanità lazio zingaretti“Le affannose giornate del presidente Nicola Zingaretti sono piene di eventi e di annunci ma, tra queste esternazioni, non ci è sembrato di udire nulla che faccia riferimento a una emergenza ormai decennale a cui nessuno pone rimedio: i posti letto in lungodegenza”. Commenta così il presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato, l’annosa carenza di posti di ricovero per non acuti, che ammonta a circa 5000 letti. “In una Regione con una popolazione che invecchia non si può girare la testa e far leva su annunci ad effetto, quali la riduzione delle liste di attesa, le case della salute, il miglioramento del Recup senza intervenire su quella che è la rete dell’emergenza con le attese in pronto soccorso in testa”, continua Maritato. “Prendiamo, ad esempio, un grande ospedale come il San Camillo – chiarisce il presidente – dove, tra il 2007 e il 2010 sono stati ridotti i ricoveri annui da 70 a 40 mila, specie nei reparti di medicina, quelli destinati ad accogliere i pazienti più anziani e spesso con patologie non acute. Dove collocare tali persone? Se non ricordiamo male, nel 2009 il vice presidente della Regione Lazio Montino, parlò di un piano per riconvertire il San Giacomo – chiuso il 31 ottobre 2008 e ancor oggi con gli ingressi ancora serrati – volto ad accogliere anziani e persone fragili. Che ne è di tale progetto?”.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews