«

»

Nov 04

AssoTutela: “Sanità, Zingaretti si affida al deus ex machina”

Commissione tecnico-scientifica di 45 esperti per la sanità del Lazio“Una Commissione tecnico-scientifica di 45 esperti per la sanità del Lazio. Ai numerosi consulenti, comandati, incaricati, dirigenti, dipendenti, il presidente/commissario alla Sanità Zingaretti ha deciso di affiancare altre 45 ‘teste d’uovo’ che potranno esprimere pareri sul più complesso e discusso settore dell’amministrazione regionale e, magari, formulare qualche consiglio e suggerimento. Qualche anno fa, uno statista di chiara fama sosteneva che in Italia, quando non si vuol combinare nulla si crea una commissione…non vorremmo che il presidente/commissario Zingaretti seguisse lo stesso percorso”. Si esprime così, il presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato, in merito alla nota da poco diffusa dall’ufficio stampa di via Cristoforo Colombo. “Colpiscono due aspetti del comunicato – continua il presidente – il primo è che si tiene a specificare che i vari docenti universitari, presidi di Facoltà, dirigenti di unità ospedaliere complesse (primari), esperti in tutela dei diritti dei cittadini (Cittadinanzattiva-Tdm?) non percepiranno alcun compenso per l’opera svolta, il secondo è che gli stessi, sono stati scelti ‘fiduciariamente’, seguendo l’ormai amato neologismo che basa sulla fiducia al capo ogni scelta dei nostri attuali amministratori. Non male, per una commissione che ha soli poteri consultivi. Non male neanche sotto il profilo della trasparenza e del merito. A questo punto si impone un parallelo” continua Maritato. “Anche i consiglieri regionali del M5S, senza proclami e ridondanze varie, hanno chiamato a coadiuvarli nella redazione di provvedimenti normativi, valutazione di processi e risultati assistenziali, rilevazione dei bisogni, segnalazione di carenze e sprechi un gruppo di esperti. Scelti col metodo della valutazione dei curricula. Non rappresenteranno l’élite della sanità regionale, in fatto di potere e fama. Sicuramente saranno molto aderenti alla rappresentazione dei bisogni reali dei cittadini”.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews