«

»

Feb 07

SANITA’ LAZIO: ASSOTUTELA, ZINGARETTI METTA FINE ALLA VERTENZA CEM E STANZI FONDI DOVUTI

SANITA’ LAZIO - ASSOTUTELA, ZINGARETTI SU VERTENZA CEM E STANZI FONDI DOVUTI“Il presidente del Lazio ha preso un impegno pubblico con i cittadini della Regione, con le parti sociali, con i genitori dei ragazzi e soprattutto con i ragazzi disabili che vivono da anni e ricevono cure amorevoli al Centro di educazione motoria (Cem) di via Ramazzini. L’impegno riguardava l’assorbimento del Cem nell’Asl di appartenenza territoriale che è l’Asl Roma D. A oggi invece è in piedi una vertenza con il personale precario che non ha eguali: il presidente Zingaretti deve mettere fine alla vertenza e onorare l’impegno preso”.
Lo dichiara il presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato.
“Inoltre il presidente Zingaretti dovrà rispondere ai cittadini perché mai il tavolo tecnico interministeriale tra Mef e Salute ha rilevato il fatto che nell’accordo stipulato tra Regione, Asl Roma D e Croce Rossa Italiana per il passaggio e la titolarità del Cem non risulta una norma di riferimento che giustifichi una previsione di spesa. Ci spieghi il governatore – precisa Maritato – ma soprattutto spieghi ai pazienti e alle famiglie, come mai mancano le poste di bilancio per il personale da erogare direttamente all’Asl Roma D per gli stipendi degli operatori”.
“A questo proposito ci auguriamo che la richiesta di incontro delle associazioni di genitori venga esaudita e che il presidente tenga fede all’impegno provvedendo – conclude Maritato – a stanziare i fondi dovuti per il rinnovo dei contratti e la cura dei ragazzi disabili e disabili gravi”.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews