«

»

Giu 19

AssoTutela – San Filippo Neri: solidarietà ai lavoratori delle pulizie

Ospedale San Filippo Neri - RomaMANIFESTAZIONE CONTRO I TAGLI DELLE ORE ALLA DITTA ESTERNA. DIMEZZAMENTO DEI SALARI
“San Filippo Neri: un ospedale che perde colpi inesorabilmente. Questa volta tocca all’essenziale servizio delle pulizie, che vedrà falcidiate le ore a disposizione per igienizzare e sanificare gli ambienti. AssoTutela esprime tutta la solidarietà ai lavoratori in lotta contro i tagli inferti dal nuovo contratto di fornitura che decorrerà dal 1 luglio 2014”. Lancia l’allarme Michel Emi Maritato che, in qualità di presidente dell’associazione al servizio dei diritti dei cittadini, partecipa idealmente all’agitazione di questa mattina, 19 giugno, davanti al piazzale antistante l’ospedale, che presto sarà declassato da Azienda ospedaliera ad elevata complessità e alta specializzazione a semplice presidio della Asl Roma E. “Non si tratta più di una riorganizzazione o di una razionalizzazione della rete ospedaliera – sostiene Maritato – qui siamo di fronte a un vero e proprio attentato alla salute pubblica. Privare un ospedale del fondamentale servizio di pulizie, perché di ciò si tratta con un dimezzamento delle ore a disposizione, significa ridurre i lavoratori all’impotenza, esporre questi e i malati a pericoli di infezioni, destabilizzare il clima di lavoro e allontanare l’utenza, manovra che in realtà sta avvenendo da tempo, a favore di strutture vicine che vogliono riempire a tutti i costi il vuoto lasciato da un’Azienda di consolidata tradizione ed eccellenza. E la Regione che fa?”, si chiede ancora Maritato. “Non solo tace ma favorisce in modo strisciante tale processo, andando avanti con la politica dell’annuncio e gli specchietti per allodole delle case della salute”.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews