«

»

Set 05

EBOLA A ROMA LO SPALLANZANI APRE LE PORTE‏

Congo Guinea Ebola   AGUI101“E’ nello sconcerto totale che dopo i fatti gravissimi denunziati da AssoTutela sui casi di positività al ‘Test di Manteux’, apprendiamo che tra martedì e giovedì della prossima settimana, lo Spallanzani di Roma, accoglierà per dare un “esempio”, gli affetti di ebola per offrire cure”. Lo dichiara in una nota il presidente Michel Emi Maritato. “Siamo allibiti, non perché si offrano cure, ma perché ci chiediamo se la paura che serpeggia fra gli infermieri di non avere dispositivi di sicurezza, sia vera.

Lo stesso direttore del nosocomio sopracitato ha dichiarato ieri in una trasmissione televisiva, che gli operatori di polizia, che hanno aderito alla class action, avevano in fornitura, dispositivi di sicurezza ben superiori a quelli previsti.

Il dr Ciprani, dirigente di polizia direzione centrale sanità, prima riferisce che gli agenti vengono sottoposti costantemente a monitoraggio, ma già smentito dalla circolare del capo Panza,(4 luglio) che invita gli operatori di polizia a sottoporsi a test utili, all’accertamento di eventuali malattie infettive, sempre nella stessa trasmissione, pensa di incantare le platee italiane asserendo l’acquisto da parte del Ministero dell’Interno, di tutti quei dispositivi come tute protettive e, mascherine con filtro, ecc, previste dai protocolli sempre ignorati, laddove invece tali dispositivi non risultano neppure mai ordinati, per la scusa di mancanza fondi.

L’unica verità che il dicastero, tuona l’avv. Cicchetti – coord. delle attività legali dell’ AssoTutela, nonché legale di fiducia del DG sindacale Mancini Alberto già positivo al test di Manteux – è che il medesimo ha appreso solo di recente dallo Spallanzani stesso di essere risultato positivo anche al ‘Test cd Quantiferon’, senza rischio di contagiosità. Non vorremmo che lo stesso trattamento già riservato ai poliziotti venga accordato anche agli infermieri altra categoria generalmente altamente a rischio e di gande utilità sociale” conclude Maritato.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews