«

»

Apr 30

AssoTutela – San Camillo, spese e disservizi per l’autoclave rotta

ospedale san camillo“La Regione Lazio aiuta gli ospedali nella discesa. Prendiamo ad esempio il Forlanini: dismesso a fine dicembre e lasciato senza alcuna manutenzione, per sterilizzare gli strumenti delle sale operatorie ancora funzionanti, causa il guasto dell’autoclave non riparata deve fare ricorso agli apparecchi sterilizzatori del San Camillo, con gravi disagi e conseguenti spese di trasporto delle strumentazioni”.
Lo dichiara il presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato che interroga la direzione: “Chiediamo se risponde al vero che, da dicembre ad oggi siano stati spesi 45mila euro di trasporti, pur di non impegnare 5000 euro per la riparazione dell’apparecchio del Forlanini. Sarebbe assurdo: di quale risparmio si tratta? Più la spesa che l’impresa, direbbero i nostri vecchi. Si sopprimono i servizi favorendo gli sprechi. Non è certo una bella lezione di economia e saggezza. Ci risultano fra l’altro, frequenti interruzioni della distribuzione del vapore, causa guasti. E in questi giorni è toccato anche al reparto Lancisi di Neurochirurgia, una delle eccellenze del nosocomio. Guasto all’autoclave anche lì e sterilizzazione degli strumenti in Maternità, con ulteriori spese di trasporti. Ci sembra che l’ospedale sia allo sfascio e ci chiediamo se l’attuale dirigenza sia in grado di gestire una situazione tanto delicata. Il presidente Zingaretti, tra un annuncio e l’altro, ci presti un po’ di attenzione”, conclude Maritato.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews