«

»

Ott 24

La mediazione obbligatoria è incostituzionale: la giustizia non viene privatizzata e meno costi per i cittadini.

In data odierna la Corte Costituzionale ha dichiarato la parziale incostituzionalità della norma che ha introdotto nel nostro ordinamento l’istituto della media-conciliazione come strumento obbligatorio prima di introdurre qualunque giudizio civile o commerciale.
Assotutela, pur non conoscendo le motivazioni della sentenza, condivide l’orientamento della Consulta.
Infatti, aver previsto lo strumento della mediazione come obbligatorio rispetto ad ogni processo civile ha comportato uno spropositato aumento dei costi della giustizia tutto a carico dei cittadini, oltre ad aver allungato i tempi per ottenere una sentenza.
I dati statistici degli ultimi mesi, del resto, dimostrano che poche sono le mediazioni che hanno evitato l’introduzione di un processo. Finalmente, una buona notizia per gli italiani.

Andrea Tropea
Segretario nazionale Assotutela

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Lascia un commento


Hit Counter provided by technology reviews