«

»

Apr 22

Bandecchi sulla prostituzione: “E se chiudere le case di tolleranza fosse stato un errore…?”

Bandecchi sulla prostituzione ''E se chiudere le case di tolleranza fosse stato un errore…''Il fondatore del Movimento Unione Italiano, Stefano Bandecchi, interpellato sulla lotta alla prostituzione, ha voluto dire la sua opinione personale sulla vicenda: “L’Italia sulla prostituzione dovrebbe strutturarsi meglio, ad esempio come accade in Olanda o in Germania. Ci tengo a precisare, ovviamente, che questa è una idea strettamente personale, perchè l’argomento è molto delicato. Siamo una Nazione che sta andando allo sbando, ma se continuiamo così la prostituzione è destinata ad aumentare. Quello che succede a Roma, con donne nude ai bordi delle strade di giorno e di notte è vergognoso e il problema va risolto. Ma bisogna farlo alla radice. E’ inutile continuare a mettere la testa sotto la sabbia. Probabilmente si è sbagliato nel giorno in cui sono stati messi i sigilli alle “Case Chiuse”. Ci sono italiani che vanno con i pullman in Svizzera solo per andare a prostitute, prostitute che sono state sottratte dalle mani della malavita,che vengono controllate dal punto di vista medico e che non rischiano la vita ogni momento”.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews