Swap e Derivati

  • DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER ELABORAZIONE PERZIE SWAP E DERIVATI
  • copia di ciascun ACCORDO QUADRO per operazioni di Interest Rate Swap Swap sottoscritto dalla società, compresa l’eventuale dichiarazione di appartenenza alla categoria di “operatore qualificato” (ex art. 31, del. Consob 11522/98);
  • copia di ciascun ORDINE di CONTRATTO SPECIFICO di Interest Rate Swap sottoscritto dalla società
  • copia di ciascuna CONFERMA di CONTRATTO SPECIFICO di Interest Rate Swap sottoscritto dalla società
  • copia di tutte le ricevute di addebito inerenti le operazioni in derivati o, in alternativa, copia di tutti i movimenti del C/C di riferimento per tutto il periodo interessato dalle operazioni di Swap
  • valorizzazione aggiornata del/dei contratti swap in essere (c.d. Market To Market) reperibile presso la banca
  • copia dello Statuto della ditta in vigore alla data dalla stipula del primo contratto di Interest Rate Swap
  • copia della Centrale Rischi (reperibile presso una filiale della Banca d’Italia) della ditta al mese precedente la stipula del primo e dell’ultimo contratto Swap o, in alternativa, Bilanci della società dall’anno precedente la stipula del primo contratto Swap
  • copia dei contratti di finanziamento (ad es., mutuo) eventualmente abbinati alle operazioni swap che presentano un “capitale di riferimento” con piano di ammortamento

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hit Counter provided by technology reviews