RIFIUTI, ASSOTUTELA: “IL COMUNE DI ROMA NON SIA INERME E ASCOLTI I LAVORATORI”

“Siamo molto preoccupati in merito a quanto sta accadendo nel delicato settore dei rifiuti a Roma. Non bastasse il rischio emergenza degli scorsi mesi e il precario decoro urbano della Capitale d’Italia, ora apprendiamo del clima piuttosto teso tra le organizzazioni sindacali Ama e l’amministrazione della sindaca Raggi. In nome del buonsenso istituzionale e al fine di tutelare i cittadini romani, auspichiamo che le parti possano incontrarsi e trovare una soluzione positiva per la città e che scongiuri lo sciopero del prossimo 14 settembre”. Così, in una nota, il presidente nazioanle di AssoTutela, Michel Emi Maritato, e il presidente AssoTutela Città di Ciampino, Paolo Vargetto.

Servizio pubblicitario:

322 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento