AMA, ASSOTUTELA: “MEZZI A PEZZI. ESPOSTO IN PROCURA E CORTE CONTI”

“Continua la nostra campagna a tutela dei cittadini romani per un sistema di raccolta rifiuti concreto ed efficiente. Dopo la class action per la riduzione Tari e la denuncia per l’emergenza ambientale sul tema rifiuti, abbiamo deciso di depositare un esposto alla Procura della Repubblica e alla Corte dei Conti sulla condizione precaria e inefficiente dei mezzi Ama. Dalla stampa apprendiamo di un dossier interno che svelerebbe alcune preoccupanti criticità, legate alla gestione operativa della municipalizzata dei rifiuti di Roma: dalla percentuale di assenteismo all’elevatissimo numero dei reclami cittadini, per non parlare del fatto che ben 4 camion Ama su dieci sarebbero fermi. Numero impietosi che la dicono lunga sullo stato comatoso di Ama e sulla inefficienza amministrativa del Comune di Roma, peraltro ancora senza assessore all’Ambiente”.
Così, in una nota, il presidente dell’associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.

70 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

Your email address will not be published.