Fondazione Anna Mattioli

di Barbara Fabbroni

Il grande attore di cinema e teatro: Massimiliano Gallo, scende in campo in favore dei più fragili. L’attore al fianco della Fondazione invita a sostenere il suo cantiere della solidarietà.

Ad un anno dalla sua nascita, la Fondazione Anna Mattioli si sta impegnando concretamente a Parma in favore di studentesse ucraine profughe di guerra, offrendo loro un sostegno economico e la gratuità dell’alloggio per l’intero anno accademico, e di nuclei familiari con bambini da accudire, fornendo il riparo di un tetto alle loro situazioni di fragilità.

Non poteva restare insensibile alla causa sociale l’attore Massimiliano Gallo, tanto caro ad Anna Mattioli e a tutto il pubblico italiano, che all’indomani degli ascolti record del film tv Filumena Marturano, ha voluto dedicarle un ricordo e un sentito ringraziamento, invitando tutti ad unirsi al progetto di solidarietà della Fondazione.

È un onore e una grandissima emozione per me oggi – dice il Co-fondatore e Direttore Generale Roberto Pagliuca – ricevere questo caloroso attestato di stima e di fiducia da parte di Massimiliano Gallo, attore che Anna amava così tanto e che ha deciso di impegnarsi in prima linea per il nostro progetto e di invitare tutti, a Parma e non solo, a posare un mattoncino per progettare insieme il bene comune, partendo dalle fondamenta”.

Nel video qui riportato l’invito e il sostegno di Massimiliano Gallo:

https://m.youtube.com/watch?v=F4SBajOExwk&feature=youtu.be

101 Visite totali, 1 visite odierne