Querela per Pairetto Junior: Roma infuriata per la direzione di gara

Assotutela annuncia querela alla procura della repubblica nei confronti della designazione arbitrale per la prestazione di Pairetto junior consumatasi ieri sera nell’anticipo di Serie A al Mapei Stadium tra Sassuolo e Roma. Migliaia di tifosi si sono rivolti all’ associazione per dare vita ad una class action. “Un arbitraggio ai limiti della realtà dove si potrebbero ravvedere diversi profilo di reato,ricordando i conflitti di interesse che potrebbero coinvolgere la famiglia Pairetto stessa, avendo dirigenti in altre squadre di serie A.”
Questo il pensiero del Presidente Michel Emi Maritato che prosegue :”Valuteremo con i nostri avvocati il deposito di Querela per l’ apertura del fascicolo in procura.”
Un primo tempo disastroso per i ragazzi di Fonseca che si ritrovano sotto di 3 gol in 25 minuti, nella ripresa l’espulsione di Pellegrini e le decisioni arbitrali hanno complicato il tentativo di rimonta giallorossa.
Dopo Calciopoli un altro scandalo per la famiglia Pairetto? Ricordiamo che la Roma è una societa quotata in borsa e che qualsiasi passo falso o positivo potrebbe far oscillare il mercato, Assotutela chiede delle risposte.

Servizio pubblicitario:

64 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento

Your email address will not be published.