Tragedia nel mondo del calcio: Luciano Gaucci muore a 81 anni

L’imprenditore romano, noto per aver portato il Perugia dalla serie C alla Serie A negli anni novanta, è morto all’età di 81 anni a Santo Domingo dove viveva da molti anni.

Luciano Gaucci è stato un personaggio molto discusso, vulcanico ed eccentrico.
Malato da tempo, Luciano Gaucci ha rappresentato un cambiamento nel mondo del calcio, oltre al Perugia è stato il presidente della Viterbese, della Sambenedettese e del Catania.
Grande conoscitore di calcio all’imprenditore romano va il merito di aver scoperto grandi talenti: Miccoli, Nakata, Materazzi, Grosso e Gattuso.
“È morto un amico, un grande presidente, una grande persona che ha portato un cambiamento nel mondo del calcio”cosi in una nota il presidente della roma calcio a 8 Michel Emi Maritato che lunedi nella partita tra la sua Roma e il Totti Sporting Club farà indossare ai suoi giocatori il lutto al braccio.

Servizio pubblicitario:

90 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento